Contrordine: “iPhone” non è “iPhone”

Giovedì scorso lo scarno annuncio: “Gizmodo Knows: iPhone Will Be Announced On Monday”. Oggi la nuda verità: l’iPhone c’è, ma non è quello targato Apple che molti si aspettavano. Si tratta invece di un semplice wireless IP phone prodotto da Linksys (Cisco) e compatibile con Skype. Insomma, una diabolica (e forse geniale) bufala messa in piedi da Brian Lam di Gizmodo, che ha giocato con le aspettative di pubblico ed esperti nei confronti della casa di Cupertino. Risultato: molto rumore per nulla, (più di) qualche lettore infuriato e tanta pubblicità (non sempre positiva) per Gizmodo, con l’editor che ora si dà un tono e riflette su cosa sarà del futuro cellulare Apple (ammesso che veda mai la luce) senza il trademark iPhone, peraltro di proprietà della Cisco dal lontano 1996.

Per conto mio, resto con il dubbio che Brian possa aver preso una cantonata epocale ed ora stia disperatamente cercando di salvare la faccia in zona Cesarini. Voi che ne pensate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...