La lenta avanzata dell’e-Government

Oggi a Roma è stato presentato il “9°rapporto sulle Città digitali”, realizzato da Rur in collaborazione con il Censis e per conto del Ministero per le riforme e l’innovazione nella pubblica amministrazione. Attraverso l’analisi di 500 siti istituzionali (20 regioni, 102 province, 103 comuni capoluogo di provincia, 92 comuni sopra e 183 sotto i 40 mila abitanti), lo studio ha cercato di rispondere a una semplice domanda: “A che punto è l’innovazione tecnologica nell’amministrazione pubblica italiana a livello territoriale?” La risposta, complessa ed articolata, la trovate nel comunicato stampa censis. Se però non avete pazienza di leggerla, potete saziarvi con questo breve sunto: in Italia l’e-Governemnt sta lentamento prendendo piede, tanto da indurre gli analisti a un cauto ottimismo. La strada da percorrere resta tuttavia ancora lunga.

Per saperne di più:

– Censis: “9°rapporto sulle Città digitali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...