E’ l’iPod il nuovo “deterrente atomico”

Come piegare la resistenza di un governo ostile e indurre i suoi capi a più miti consigli? Mettendogli contro l’ONU? Schierando un esercito lungo i suoi confini? Tagliando ogni fonte di approvvigionamento alimentare? Bloccandone l’export? Roba da dilettanti. Cosa di meglio, invece, per addolcire la dura dittatura saldamente al comando delle Corea del Nord che non privarla delle televisioni al plasma, dell’insostituibile (?) Segway e, sopra ogni cosa, dell’iPod? Forse non ci crederete, ma gli Stati Uniti hanno davvero proposto un “embargo mirato” su questi ed altri prodotti come “cognac, Rolex watches, cigarettes, artwork, expensive cars, Harley Davidson motorcycles or even personal watercraft, such as Jet Skis” per colpire lo stile di vita del dittatore Kim Jong Il e dei suoi fedelissimi funzionari di Partito. Insomma, l’iPod in luogo del deterrente atomico: a pensarci bene potrebbe funzionare.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...