Corporate blogging, la seconda volta di Sony

Dopo “l’incidente” del fake blog e dopo la sorpresa destata dal primo vero blog ufficiale dedicato alla Playstation, la divisione statunitense di Sony ci prova ancora: il nuovo esperimento ha un nome, Sony Electronics Blog, e il volto rassicurante di Rick Clancy, già responsabile per le Corporate Communications di Sony Electronics US. Le intenzioni, come sottolinea giustamente Elisa, sembrano corrette: Clancy sostiene di sapere che il blog e la schiettezza con cui intende condurlo potrà forse disturbare qualcuno (dentro e fuori l’azienda), ma si dice anche convinto che valga la pena mostrare da una prospettiva “dietro le quinte” la propria azienda, superare l’immagine monolitica del colosso nipponico per porre l’accento sulle competenze e le capacità impegnate in mille progetti, discutere da osservatore privilegiato delle pospettive di settore. Insomma, Clancy vuole fare corporate blogging e sembra sapere di cosa sta parlando, anche quando mette le mani avanti spiegando che sa a cosa va incontro:

“The focus of this blog will be on Sony Electronics-related activities, products and customers in the U.S., but I’m sure the discussion will drift from time to time to broader subjects that extend to our sister companies in the entertainment and gaming arenas, as well certain global issues and topics.”

In cambio l’editor chiede, in fondo, molto poco:

“The one thing I ask is that we all respect one another’s views and comments.”

Mi sembra sacrosanto. Cio detto, mi auguro che in Sony abbandonino presto la discutibile scelta di mettere un solo post per pagina, rendano disponibile una presentazione meglio articolata di editor e blog e registrino un dominio dedicato al nuovo sito. Questo tanto per cominciare.

Un pensiero su “Corporate blogging, la seconda volta di Sony

  1. Yokota

    Na, ez komoly! Me1r csak egy Play klleene, jf3 lenne egy olyan akcif3 is, amikor azt adnak ingyen Egye9bke9nt mennyibe kerfclnek ezek a je1te9kok telefonra? c9n e1ltale1ban elhfclyfclf6k az ingyenes cuccokkal, fagyhogy fogalmam sincs. De ahogy az EA-t ismerem, ez ele9g rendes hfaze1s tőlfck ilyen aje1nde9kokkal elle1tni az embereket, kifejezetten humanite1rius dolog. :O

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...