Connect@FOBM, il social network “ad hoc”

Future of business and Media” (FOBM) è il titolo di una conferenza che si svolgerà a New York il prossimo 30 ottobre 2007. A prescindere dall’argomento trattato, ciò che trovo davvero interessante sono due scelte, molto “2.0”, messe in pratica dagli organizzatori: la prima, ormai quasi scontata negli USA, ha portato la creazione di un blog dedicato alla conferenza. Questo è, secondo una scelta questa volta inusuale inusuale, del tutto integrato con il sito di FOBM, tanto che il “rullo” dei post costituisce il centro e il cuore della home.

La seconda scelta – a mio avviso assai innovativa – è stata di creare Connect@FOBM, un social network (qui uno screenshot) realizzato ad hoc da PeopoleAggregator e messo a disposizione dei soli partecipanti all’evento. Lo scopo è dare loro mezzi e strumenti per incontrarsi, conoscersi, scambiare opinioni e informazioni, creare valore in vista della conferenza e, se lo vorranno, anche dopo. Anzi, l’impressione è che questo sia un test e che altre iniziative simili, magari più mature e durature, presto seguiranno.

Insomma, un incrocio tra Linked-In e Facebook pensato per funzionare a progetto e non necessariamente per sempre. Un’idea niente male.

Via

Advertisements

Un pensiero su “Connect@FOBM, il social network “ad hoc”

  1. Nicola Mattina

    In effetti il social network connesso ai convegni è molto utile per cercare di pianificare le persone da incontrare. Lo impiega anche la Carson per i suoi Future of Qualcosa (tipo Fowa)…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...