Sistemi operativi, che scende e chi sale

Sfruttando l’hype derivante dal debutto di Leopard, ultima e aggiornatissima versione dell’Apple OSX, la stampa specializzata tira le somme sull’andamento del mercato e sulla sorte dei principali sistemi operativi. Così si scopre che:

1) Microsoft ha fatto il “botto”: le vendite del nuovo sistema operativo, sommate a quelle del nuovo Office, nel “secondo quarto” hanno totalizzato introiti di un miliardo e cento milioni di dollari superiori alle aspettative degli analisti. A quanto pare qualcuno apprezza il nuovo sistema operativo di Redmond.

2) Apple Leopard è “very cool”: l’attesa per il suo lancio è stata lunga, i ritardi hanno suscitato polemiche, ma pare ne sia valsa la pena. Secondo l’autorevole (e severissimo) Techcrunch il nuovo OS “it’s just Brilliant“.

3) Linux perde colpi nell’ambito server: dati certi rivelano come il sistema operativo open source stia soffrendo il forte recupero di Windows in questo delicato, e remunerativo, settore.

Un pensiero su “Sistemi operativi, che scende e chi sale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...