Microsoft investe in Facebook

Lo zio Bill ha investito 240 milioni di dollari per acquisire l’1,6 per cento di facebook. Il colpaccio messo a segno dal 23enne in jeans e sandali ci dice sostanzialmente tre cose:

  • l’operazione ri-definisce al rialzo il valore stimato di Facebook, elevandolo alla titanica somma di 15 miliardi di dollari. Giusto per fare un paragone, ricordate che un paio di anni fa Murdoch ha comprato un altro sito di social networking, MySpace, per “appena” 580 milioni di dollari. Bruscolini;
  • per una volta, Google non è arrivato primo ai danni di Microsoft, cui aveva già soffiato la partecipazione di minoranza in AOL e l’acquisizione di YouTube. Il motorone di Mountain View non vince sempre;
  • la resa dei conti si avvicina: dopo la “bolla del 2000”, mille e più uccelli del malaugurio hanno affollato la rete gridando “penitenziagite” e mettendo in guardia gli investitori dalla vacuità del business on line. Ora Microsoft spende 240 milioni di dollari per mettere il piede in un social network, e lo fa dopo aver annunciato che acquisirà 20 startup all’anno “in the advertising and Web 2.0”. L’entità stessa delle cifre che oggi passano di mano ci dirà a breve – e una volta per tutte – se questa è una nuova “bolla” o la definitiva consacrazione della neteconomy.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...