Musica gratis online: le strategie di Nine Inch Nails e The Charlatans

musica gratis online the charlatans e Nine inch nails

Radiohead, Nine Inch Nails, The Charlatans. Cosa accomuna tre music band così diverse? Seppure con formule diverse, questi artisti hanno tutti avuto il coraggio di sperimentare la distribuzione gratis online di parte della propria musica.

In principio furono i Radiohead a tentare (con risultati controversi) la distribuzione online, senza intermediari e con prezzi stabiliti dal pubblico dello splendido “In Raimbows”.

I Nine Inch Nails (NIN), invece, promuovono il nuovo album strumentale “Ghost I-IV” regalando in Rete 9 tracce. Queste si possono scaricare sia dal loro sito ufficiale sia da PirateBay.net, dove è stata la stessa band a condividerli. L’idea è far “assaggiare” l’opera e indurre i fan a spendere nell’ordine: 5 dollari per tutte le 36 tracce in versione mp3, 10 dollari per il doppio cd, 75 dollari per la versione deluxe e 300 dollari per una versione Ultra-Lusso.

L’esperimento ha generato 781mila transazioni (tra gratis e a pagamento) nella prima settimana, ma vi invito a prendere l’intera operazione con le molle: è vero che la band “rischia” in Rete per lanciare un disco, ma lo fa comunque per promuovere un’opera atipica, cioè un’intero album di sola musica strumentale. Due esperimenti al prezzo dei uno.

Diverso e assai più radicale l’approccio dei The Charlatans che, semplicemente, lasciano scaricare gratis dal proprio sito e da quello dll’emittente britannica XFM il loro nuovo album, intitolato “You cross my path”. In questo caso l’idea è far ascoltare la propria musica a quante più persone sia possibile, nella convinzione che essa, da sola, li invoglierà ad andare ai concerti e a comprare merchandise.

Fiducia nel proprio lavoro e disintermediazione totale; la musica come strumento promozionale online per vendere in concerti offline: è questa l’affascinante e coraggiosa ricetta dei The Charlatans che, nella prima settimana dell’iniziativa, hanno registrato 60mila download del loro album.

Per saperne di più:
– Nine Inch Nails Ghost I-IV
– The Charlatans website

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...