Rivolta in Tibet, la Cina censura Youtube

Il governo di Pechino censura Youtube: da questa notte è infatti impossibile per chi risiede in Cina collegarsi al sito di video sharing. Secondo molti osservatori, lo scopo sarebbe impedire la circolazione nella Rete cinese dei video sulla rivolta in corso in Tibet.

Il tutto, ad appena cinque mesi dall’inizio delle Olimpiadi di Pechino.

Per saperne di più:

– Danwei: “Youtube blocked in China
– Imagethief: “YouTube blocked, unsurprisingly

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...