Corporate blog, i consumatori si fidano poco

Mi spiace ammetterlo, ma me lo aspettavo: secondo l’ultima ricerca pubblicata da Forrester Research, solo un consumatore su sei crede ai corporate blog, pari a un misero 16 per cento.

Il perché è chiaro: basta fare un giro nella blogosfera dei “presidi 2.0 aziendali” per capire come, ad oggi, siano ancora in pochi ad aver capito che il corporate blog non è l’ennesimo raccoglitore di comunicati stampa.

Le ragioni dietro questo risultato avvilente sono varie: scarsa comprensione della blogosfera e delle sue dinamiche; tendenza ad applicare metodi vecchi o semplicemente inadatti alla nuova comunicazione online; impreparazione di coloro che, nell’azienda, spesso si vedono improvvisamente passare la “patata bollente” del corporate blog; semplice arroganza.

La soluzione? E’ complessa e articolata e di certo passa dall’includere il blog in una strategia di comunicazione esterna di ampio respiro, oltre che mirata al mondo dei nuovi media.

Serve investire denaro, destinare risorse umane valide e smetterla una volta per tutte di pensare che fare una cosa in rete significhi ancora poter “arruffare” spendendo quattro soldi.

Nel caso non ve ne foste accorti, siamo quasi nel 2009.

Via

Advertisements

2 pensieri su “Corporate blog, i consumatori si fidano poco

  1. Marco Chiesa

    proprio così, siamo nel 2009 ma pochi se ne sono accorti nelle aziende.

    Ne parlavo con un mio amico, responsabile informatico di una azienda piuttosto grande che opera nella produzione di componenti meccanici: alla mia affermazione “abbiamo messo su il blog aziendale. Sai, come web agency, non potevamo non avere un blog aziendale nel -quasi- 2009” non ha pienamente condiviso la mia posizione. E con che motivazione principalmente? proprio con la convinzione che “in fondo sono solo le news che trovi nel sito, scritte un pò più lunghe…”
    Figuriamoci allora quando sarà favorevole ad un blog aziendale della sua azienda.

    comunque sia, la mia personale visione del corporate blog la espongo nel…blog aziendale

    Rispondi
  2. Marco Chiesa

    proprio così, siamo nel 2009 ma pochi se ne sono accorti nelle aziende.

    Ne parlavo con un mio amico, responsabile informatico di una azienda piuttosto grande che opera nella produzione di componenti meccanici: alla mia affermazione “abbiamo messo su il blog aziendale. Sai, come web agency, non potevamo non avere un blog aziendale nel -quasi- 2009” non ha pienamente condiviso la mia posizione. E con che motivazione principalmente? proprio con la convinzione che “in fondo sono solo le news che trovi nel sito, scritte un pò più lunghe…”
    Figuriamoci allora quando sarà favorevole ad un blog aziendale della sua azienda.

    comunque sia, la mia personale visione del corporate blog la espongo nel…blog aziendale

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...