Murdoch pronto a fare a meno di Google

Nel post precedente raccontavamo del magnate Rupert Murdoch, della sua intenzione di far pagare gli utenti per tutti i contenuti prodotti dalle sue testate online e, infine, di come l’inizio di questa vera e propria rivoluzione sembri ora destinato a slittare avanti nel tempo per ragioni imprecisate.

Ora scopriamo che il tycoon australiano ha deciso di rilanciare con forza il suo progetto aggiungendo un importante tassello: durante una lunga intervista rilasciata a Sky News Australia, Murdoch ha infatti spiegato che, quando i contenuti delle sue testate online diverranno accessibili solo agli utenti abbonati, farà anche in modo che essi vengano rimossi dal Google Search Index.

Lo scopo è evidentemente quello di impedire che le notizie prodotte dalla News Corp finiscano nell’aggregatore Google News. L’effetto collaterale, tutt’altro che trascurabile, è  l’esclusione delle testate controllate dal magnate australiano anche dal motore di ricerca Google.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...