Archivi tag: tim

Liveon4g Speciale Droni disponibile on demand

Schermata 2014-10-27 alle 10.42.44Giovedì scorso ho condotto lo Speciale #Droni di Tim #Liveon4G. Per coloro a cui interessa l’argomento, ogni intervista è disponibile on demand sul sito liveon4g.tim.it.

Intanto qui sotto trovate il video con la mia introduzione.

Enjoy.

 

Liveon4g Speciale Droni: introduzione

Annunci

A Milano per lo Speciale Droni di Tim LiveOn4G

Schermata 2014-10-23 alle 07.59.58Oggi sono a Milano per condurre lo Speciale Droni di Tim LiveOn4G.

A partire dalle 15, dallo spazio Tim4EXPO in Triennale, mi attende una maratona di tre ore in diretta streaming sul sito liveon4g.tim.it, durante la quale proveremo a raccontare il fenomeno da più angolazioni: tecnologia (presente e futura), applicazioni (attuali e future, civili e militari), regolamentazione, mercato, curiosità.

Avremo molti ospiti tra i principali attori del settore; avremo video, immagini e (se il vento ce lo consentirà) metteremo in campo anche delle demo live da commentare in diretta. Il tutto anche per anticipare e lanciare DronItaly, che andrà in scena domani e dopo domani al centro congressi NH Assago.

Insomma, se vi interessano i droni e volete capirci qualcosa in più, non potete perdervi questa puntata speciale. Gli hashtag per commentare e fare domande sono #droni e #liveon4g.

Vi aspettiamo.

iPhone all’italiana, i consumatori delusi guardano a 3

In queste ore si fa un gran parlare del debutto italiano dell’Iphone 3G, dello scontento generato nelle masse da tariffe e gabelle presenti nelle proposte di Tim e Vodafone, e persino della (flebile) speranza che alcuni ora ripongono nell’operatore 3 Italia e nel suo CEO, grande escluso dal lancio dell’atteso terminale Apple.

Da Vincenzo Novari sono infatti in molti ad aspettarsi che:

1) si batta per ottenere il diritto a vendere l’oggetto del desiderio tecnologico;
2) riuscito nell’intento, sia così lungimirante da portare alle masse il super-cellulare secondo termini e condizioni più sostenibili per il cliente finale.

Difficile dire se il miracolo possa davvero accadere. Quel che è certo è che il CEO di H3G Italia, furioso per l’esclusione dai giochi della sua azienda, è oggi più deciso che mai a dare battaglia per avere l’attenzione (e la fornitura) dello zio Jobs.

Per averne conferma basta rileggere quello che egli stesso mi ha detto un mese fa ai margini della conferenza stampa per il lancio della nuova tv mobile di 3:

Continua a leggere